Categorie
 

Antonio Ornano

Antonio Ornano

Per Antonio Ornano, spezino di nascita, l’infanzia e l’adolescenza scorrono in serenità, fatta eccezione per un leggero complesso legato alla grassezza del suo viso e dei suoi seni. Trasferitosi a Genova all’età di 10 anni inizia a coltivare la passione del teatro e frequenta il laboratorio di un piccolo teatro di ricerca.
Incontra persone che diventeranno amici e compagni di scorribande. Con loro fonda una compagnia insieme ai quali scriverà produrrà e interpreterà spettacoli e cortometraggi, riuscendo pure, in sintonia con la propria indole genovese, a scroccare viaggi per partecipare a festival in Brasile, Francia, Cina e Ucraina. Nel frattempo infila interpretazioni in videoclip congiuntamente a piccoli ma “decisivi” ruoli in pellicole per cinema e tv. Uno per tutti l’”Ice Cream Vendor “ (gelataio) in Beautifull (tra un cono all’amaretto e uno alla fragola flirtava con la figlia di Ridge).
Nonostante questa minima parvenza di serietà, la sua indole cialtronesca finisce per prevalere. Frequenta il laboratorio Zelig di Genova, dove incontra autori e comici che ingenuamente lo sostengono nei suoi personaggi: Space Cacace, alias Mimmo Cacace, il caustico muratore di Renzo Piano, Franco Prunes, uno spietato life coach, esperto in tecniche di seduzione e di gestione del personale, Ignazio, figlio unico oppresso dalla mamma e ossessionato dalla chirurgia estetica e il Prof. Tommaselli, poi Prof. Ornano, biologo naturalista che tanto disprezza gli animali domestici quanto adora le prede feroci.
Da qui parte la storia recente di questo quarantenne un po’ bolso. Giunto a calcare i palcoscenici milanesi con lo stupore di un ragazzo di campagna, viene “notato” da alcuni autori fuori di testa che lo gettano in televisione per la prima volta.
La trasmissione è Central Station, il programma comico di Comedy Central e MTV condotto da Omar Fantini.
Con “Scorie” (RAIDUE), per la prima volta porta sullo schermo di il personaggio dell’Avvocato Arnoldi, parodia del celebre avvocato dei consumatori, il vincitore di X Factor Matteo Beccucci e il conduttore di Matrix Alessio Vinci.
Con il personaggio del biologo naturalista, partecipa alle edizioni di Zelig Off del 2009, 2010, 2011 e 2012. Nel 2010 è nel cast di Zelig condotto da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada e di nuovo a Zelig Off su Italia Uno. E’ a Zelig anche nelle edizioni 2011, 2012 e 2013. Il personaggio è sempre il Professor Ornano ma con una chiave differente, il principale oggetto di studio diventa l’animale uomo e le sue dinamiche comportamentali, con particolare attenzione a quelle interne al rapporto di coppia.
Al di fuori del palco, Antonio Ornano continua a lavorare presso un’organizzazione imprenditoriale che rappresenta micro, piccole e medie imprese. 



x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non accetto Centro privacy Impostazioni Privacy Leggi Cookie Policy